SEO Specialist Freelance - Consulente SEO Freelance

COME FARE SEO SU WORDPRESS

come fare seo su wordpress

Se hai o gestisci un sito realizzato con WordPress, ti conviene sapere come fare SEO su WordPress. Non è difficile, ma ci sono alcune cose che devi sapere per ottenere il massimo dal tuo sito WordPress dal punto di vista SEO. In questo articolo, ti darò alcuni suggerimenti su come fare SEO su WordPress.

Cos’è la SEO?

SEO, o Search Engine Optimization, è la pratica di ottimizzare un sito web per la ricerca su Google (e gli altri motori di ricerca) con l’obiettivo di aumentare il traffico organico (non a pagamento), migliorare la visibilità del sito ed incrementare le tue possibilità di essere trovato da potenziali clienti.

Ci sono molti fattori che condizionano la buona riuscita di un progetto SEO (esiste infatti la figura del SEO Specialist che si occupa solo di questo), ma alcuni sono da tenere in particolar modo in considerazione, come:

  • scegliere le parole chiave giuste per il tuo business;
  • assicurarsi che il sito web sia facile da navigare;
  • creare contenuti di qualità che si distinguano dagli altri, catturino traffico e ti facciano acquisire backlink (collegamenti da altri siti web verso il tuo).

Cos’è WordPress?

WordPress è un popolare sistema di gestione dei contenuti utilizzato da milioni di siti Web e blog in tutto il mondo. Quindi non sorprende che molte persone vogliano sapere come ottimizzare il proprio sito WordPress per una migliore SEO.

La particolarità di WordPress (e degli altri CMS, acronimo di Content Management System, ovvero sistema di gestione dei contenuti) è che può essere usato anche da persone che non hanno conoscenze specifiche di programmazione web.

Perché la SEO è importante?

La SEO è importante perché permette al tuo sito web di guadagnare più visibilità e di conseguenza più traffico e potenziali clienti.

Google è il più grande motore di ricerca al mondo. Se riesci a ottimizzare il tuo sito in maniera che sia presente nella prima pagina dei suoi risultati di ricerca avrai maggiori probabilità di guadagnare più traffico. Oltre a guadagnare più traffico, la SEO può anche aiutarti a migliorare la qualità del traffico del tuo sito web. Apparendo più in alto nei risultati di ricerca, hai maggiori probabilità di guadagnare clic da persone effettivamente interessate a ciò che hai da offrire. Ciò significa che la SEO può aiutarti non solo a guadagnare più visitatori, ma anche a guadagnare visitatori di qualità migliore. Allora perché tutto questo è importante? In definitiva, una migliore SEO può portare a più clienti e vendite per la tua attività. Se gestisci un negozio online, ad esempio, posizionarsi più in alto nei risultati di ricerca di Google può aiutarti a guadagnare più ordini online. Se gestisci un blog, una migliore SEO può aiutarti ad avere più lettori e iscritti. Indipendentemente dal tipo di sito Web che hai, la SEO può essere uno strumento prezioso per aiutarti a guadagnare di più da esso.

Come fare SEO su WordPress

Ora che abbiamo risposto alla domanda “che cos’è la SEO?” e discusso perché è importante, è tempo di imparare a fare SEO su WordPress. Fortunatamente, ci sono una serie di plugin e strumenti facili da usare che possono aiutarti. In questa sezione, troverai  alcuni suggerimenti e plugin SEO per WordPress:

  • assicurati di utilizzare un tema SEO-friendly.SEO -friendly significa amico della SEO, quindi che permetta di creare una struttura semplice e quindi di facile utilizzo dagli utenti nonché veloce nel caricare le pagine (la velocità di caricamento delle pagine è una caratteristica tenuta molto in considerazione da Google).
  • Installa e attiva un plug-in per la SEO come Yoast SEO o RankMath; i plugin di permettono di intervenire sui metatag, ti danno consigli su come creare la pagina, verificano l’utilizzo delle parole chiave e l’applicazione delle buone pratiche SEO;
  • verifica che tutti i contenuti del tuo sito web siano ottimizzati per i motori di ricerca. In questo i plugin ti danno un grosso aiuto perché ti dicono, ad esempio, se i testi hanno una lunghezza sufficiente, se hai usato abbastanza ma non troppo la parola chiave di riferimento e i suoi sinonimi, se le immagini hanno i tag corretti ecc.
  • implementa Google Analytics e Google Search Console, che sono i tool gratuiti che Google mette a disposizione per verificare la quantità di traffico, la sua provenienza, le parole chiave per cui vieni trovato, ecc. Se non hai conoscenze di programmazione ci sono dei comodi plugin (come Site Kit by Google).
  • preoccupati di segnalare il tuo sito web a Google Search Console e Strumenti per i Webmaster di Bing, di rifarlo ogni volta che modifichi qualcosa nel sito e di inviare anche la sitemap (o mappa del sito)

Quindi posso già fare SEO su WordPress?

Seguendo questi semplici consigli base puoi assicurarti che il tuo sito WordPress sia sulla strada giusta per essere ottimizzato per il posizionamento sui motori di ricerca.

Per essere sicuro di convogliare sul tuo sito WordPress il traffico giusto (cioè persone interessate a quello che proponi) devi scegliere accuratamente le parole chiave.Le parole chiave sono le parole o le frasi che le persone usano quando cercano qualcosa su Google.Ad esempio, se sei un’azienda idraulica, potresti voler scegliere come parola chiave “idraulico” o “servizi idraulici”.

Per aiutarti nella scelta, puoi utilizzare lo Strumento di pianificazione delle parole chiave di Google Ads.

Google Ads è la piattaforma di annunci a pagamento di Google. Al suo interno integra uno strumento che ti guida nella scelta delle parole chiave migliori (come numero di ricerche e competitività). Dopo aver scelto le parole chiave, assicurati di includerle nel titolo, nella descrizione e nel contenuto delle pagine del tuo sito web, ricordandoti di ottimizzare ogni pagina per una o al massimo due parole chiave.

Un’altra cosa importante da tenere a mente quando si parla di SEO per WordPress è la struttura del tuo sito web.

Utilizzando un CMS è facile creare confusione nella struttura del sito in quanto operazioni come eliminare o aggiungere una pagina, cambiarne il nome, cambiarne l’url (l’indirizzo che compare nella barra del browser), eliminare un link interno sono facilissime da eseguire e capita di farlo senza nemmeno accorgersene. Il problema è che Google e gli utenti se ne accorgeranno ben presto e il sito perderà posizioni e quindi traffico.

Ora puoi cominciare a fare SEO su WordPress

In conclusione, la SEO è importante perché può aiutarti a guadagnare più visitatori del sito Web e visitatori del sito Web di migliore qualità. È anche importante scegliere le parole chiave giuste, avere un sito web ben organizzato e creare contenuti di qualità. Seguendo questi suggerimenti SEO per WordPress, sarai pronto per guadagnare un migliore posizionamento sui motori di ricerca e indirizzare più traffico al tuo sito web.

 

Twitter
LinkedIn
Avvia WhatsApp
Ciao, hai bisogno di aiuto con la SEO?
Ciao!
Hai bisogno di aiuto con la SEO del tuo sito?