Logo SimoneElle

Consulenza SEO: cos’è e a cosa serve

consulenza seoSe vuoi che la tua attività venga trovata online da nuovi clienti, devi investire nell’ottimizzazione dei motori di ricerca. Una consulenza SEO (Search Engine Optimization) può essere utile a questo scopo. Ma cos’è esattamente una consulenza SEO? Cosa comporta? Continua a leggere per saperne di più.

Verso un posizionamento ottimale su Google

Se sei seriamente intenzionato a migliorare la tua presenza online e a far crescere la tua attività, la consulenza SEO è d’obbligo. Consente alle aziende di rafforzare la propria presenza online e di raggiungere meglio il proprio pubblico di riferimento. Funziona attraverso un’analisi completa, raccomandazioni pratiche, guida e monitoraggio.

La gestione e l’impostazione di campagne di ottimizzazione per i motori di ricerca richiedono molto tempo. Inoltre, Google modifica costantemente l’algoritmo dei motori di ricerca, il che richiede una notevole conoscenza ed esperienza del settore.

Detto ciò, non tutte le aziende hanno al loro interno le conoscenze giuste. L’applicazione di conoscenze obsolete può far sprofondare le proprie pagine in fondo ai motori di ricerca. Inoltre, un “sito web stagnante” sprofonda sempre più in basso nei risultati di ricerca.

Ecco perché molte aziende optano per la consulenza SEO. In questo caso, si può decidere di continuare a scrivere i testi da soli e di ottimizzarli per Google. Naturalmente, si può anche scegliere di affidare tutto all’esterno e far inserire i contenuti giusti sul proprio sito in consultazione.

La consulenza SEO è un valore aggiunto per le aziende che non dispongono di specialisti SEO interni. Fa parte dell’ottimizzazione di un sito web. Significa ricevere consigli su come migliorare la reperibilità del proprio sito web su motori di ricerca come Google. Nel farlo, è importante seguire le linee guida di Google.

I compiti di un consulente SEO

Le responsabilità del lavoro di un consulente SEO consistono in due parti. Da un lato, fornisce consigli alle parti interessate, dagli sviluppatori web agli addetti al marketing. Ad esempio, può fornire assistenza durante lo sviluppo di un nuovo sito web. Inoltre, questo esperto svolge anche una serie di compiti in prima persona.

Ecco alcuni dei compiti che possono essere affidati a un consulente SEO:

  • Ricerca di parole chiave per identificare il comportamento di ricerca del pubblico target.
  • Indirizzare i copywriter a scrivere testi adatti ai motori di ricerca.
  • Fornire suggerimenti tecnici per la creazione di un sito web o di un negozio online.
  • Applicare la SEO locale per rendere un’azienda più reperibile a livello locale.
  • Generare idee di content marketing.
  • Interpretare i dati di Google Analytics e Search Console e fornire consigli in base ad essi.
  • Indagare e risolvere improvvisi cambiamenti nel traffico organico.
  • Creare un piano di link building.
  • Gestire la migrazione di un sito web.
  • Implementare i dati strutturati.
  • Identificare e risolvere i problemi di indicizzazione.
  • Definire e misurare i KPI
  • Erogare una consulenza SEO

Una strategia qualitativa a lungo termine

Su Internet potresti imbatterti in promesse vuote che garantiscono eccellenti risultati in brevi periodi di tempo. Tuttavia, occorre tenere presente che l’ottimizzazione dei motori di ricerca è una strategia qualitativa a lungo termine. Ciò significa che i risultati potrebbero non essere visibili prima di 6 mesi.

Soprattutto, non ti dimenticare che la SEO è molto più che migliorare qualcosa una volta sola. La consulenza SEO richiede molta riflessione e una strategia ben studiata. Un buon consulente SEO dedicherà quindi tempo ed energia all’analisi del tuo sito e alla stesura di un piano efficace.

Oggi l’ottimizzazione dei motori di ricerca si concentra soprattutto sulla creazione di contenuti pertinenti e unici. Questi contenuti devono essere adatti al pubblico target dei visitatori del sito web. Che cosa hanno in comune le persone del tuo target? Hanno la stessa esigenza, cercano la stessa cosa?

Naturalmente, il contesto dell’argomento dei testi rimane più importante, piuttosto che inserire il maggior numero possibile di keywords. Cerca di far perdere meno tempo possibile ai tuoi visitatori, catturandoli. Se applicata correttamente, la SEO migliora anche la qualità del traffico verso il tuo sito web.

Conclusione

Ora hai capito meglio cos’è un consulente SEO e quali sono i servizi che offre. Magari starai pensando di affidarti ad un consulente, perché non hai risorse interne, oppure perché desideri un occhio esterno. In ogni caso, tieni sempre presente il tuo obiettivo finale: ottimizzare il tuo posizionamento nei motori di ricerca in modo efficace e significativo per far crescere la tua attività online.

Un vero esperto di SEO può darti quella spinta in più per farti apparire sempre ai primi posti nei motori di ricerca. Non sottovalutare il potere della SEO, perché la posizione del tuo sito su Google può proprio fare la differenza! Una buona strategia SEO e una consulenza SEO hanno un impatto reale sul successo della tua attività.

Fissa data e ora per la tua consulenza gratuita

Avvia WhatsApp
Ciao, hai bisogno di aiuto con la SEO?
Ciao!
Hai bisogno di aiuto con la SEO del tuo sito?